Mi presento,mi chiamo Totò, diminuitivo del nome Salvatore, in dialetto siciliano.

Sono un biscotto dalla forma irregolare ricoperto da glassa al cioccolato, un dolce tipico siciliano;

Non sono amico della linea, ma lo sono del buonumore, richiestissimo per l’occasione della festa di Ognissanti, apprezzato da grandi e piccini, desidero svelarvi i miei ingredienti, raccontarvi il procedimento per la mia preparazione, condividere un momento di felicità che profuma di cioccolato,tradizione, sorrisi,ricordi.

Accendete il forno a 180°…dovrà essere caldo quando l’impasto sarà pronto per essere infornato!

eccovi ingredienti e accessori necessari

img_4600250gr farina 00 
75gr zucchero
75gr burro
1 uovo 
25 gr cacao
120 gr vermouth
50 gr latte 
Un pizzico di vanillina
1 cucchiaio  di miele 
8 gr di lievito per dolci
Per la glassa:
250 gr zucchero a velo
63 gr zucchero fondente
10gr cacao
75gr cioccolato fondente
60gr acqua

lavorate l’uovo con lo zucchero,unite la farina setacciata,il cacao,il pizzico di vanillina e il lievito,aggiungete lentamente latte,il burro morbido,miele, vermouth.

quando l’impasto sarà ben uniformatoimg_4602

con l’aiuto di due cucchiai formate delle palline che adagierete su una teglia rivestita da carta forno.

Infornate a 180° in forno statico per 15 minuti.

Sfornate i biscotti e lasciate raffreddare prima di procedere con la glassatura.

Adesso preparate la glassa di cioccolato.

img_4592

Sciogliete tutti gli ingredienti a bagnomaria, glassate i vostri biscotti con l’aiuto di una pinza.

Vi mostro come mi presento prima e dopo la glassatura.

img_4593

Il momento della glassatura è un passaggio che ha bisogno di un pizzico di pazienza ma poca manualità… ricordatevi, la forma irregolare è proprio una delle mie caratteristiche.

Adesso che sono pronto, vi auguro una felice festa in mia compagnia.

img_4594

Overjoyed

Irene Nicolosi

logo copia