Seguimi su:  FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM LINKEDIN PINTEREST

Tag

felicità

414 0

Mauritius-L’isola del sorriso!

Travel

“Dio inventò Mauritius e poi creò il paradiso terrestre” Mark Twain

…come dargli torto!!!

Chi ha messo piede a Mauritius una volta nella vita, giura di ritornarci ancora, e io , ho avuto la fortuna di farlo più volte in uniforme…!

Amo quest’isola, la felicità nell’animo della sua gente, i suoi colori e i suoi profumi ,il suo essere straordinariamente multietnica, autentica, le sue spiagge e le sue acque turchesi, i suoi sapori, il suo vento…

Mauritius, è quel pezzetto di paradiso in mezzo all’oceano indiano, dove splende il sole, regna il sorriso, si respira la libertà…img_5545

58km x 47km di terra che rapiscono al primo sguardo!

… un isola che va vissuta tutta d’un fiato, un pò d’istinto, senza programmi, da nord a sud, da est a ovest, con cartina nelle mani, preferibilmente a bordo di un auto con la sua “seduta anglosassone”fe5465310dd142cb3dfb4a8be0e4b17e

on the road tra le infinite piantagioni di canna da zucchero,con il mare a destra, natura selvaggia a sinistra, sarà d’obbligo fermarsi sul ciglio della strada per bere da un coccoimg_55351

mangiare una delle sue caratteristiche, mini succosissime ananas!

Quando in Italia arriva l’autunno,il cambio stagione nell’armadio è stato fatto, il camino è accesso e fuori piove…

…quello è il momento giusto per chiedere le ferie al capo e preparare la valigia per una fuga a Mauritius!

solo 3 ore in più rispetto all’italia quando è in vigore l’ora legale, il jet leg è un argomento facilmente superabile!

a Mauritius si parla il francese, la lingua ufficiale è il creolo, la moneta utilizzata è la rupia!

Sentirete parlare di un certo Dodo…

553198fb004db727a6c072e7c90418a5

“lui”… un pennuto, incapace di volare, estinto secoli fa, riprodotto in francobolli , persino nella filigrana delle banconote e in ogni tipo di souvenir da portare a casa…è il simbolo di Mauritius!

Tra le più ventose dell’isola, meta amata dai surfisti di tutto il mondo che danno spettacolo, cavalcando l’onda giusta, la lunghissima spiaggia di Le Morne, patrimonio dell’unesco, con la sua imponente e verdissima montagna da un lato e un panorama mozzafiato, è la mia spiaggia preferita seguita da flic en flac perfetta per le mie lunghe passeggiate con i piedi nelle sue acque cristalline.

La visita al Grand Bassin, luogo sacro dove purificarsi e ricevere la benedizione dal sacerdote che custodisce questo importantissimo tempio hindu, sarà una delle esperienze più affascinanti e suggestive che sarà possibile fare nell’isola

img_5541

durante tutto l’anno pellegrini da ogni parte dell’isola arrivano nel tempio per ricevere la benedizione, pregare, portare in dono frutta, incenso e candele.img_55521

con in mano una phoenix, la birra più famosa dell’isola,a ritmo di segà, musica africana tipica del luogo,Il modo migliore per scoprire le baie più belle di Mauritius è una gita in catamarano

perchè non esiste luogo dove non valga la pena fare un tuffo!

320880_2489391316162_798368735_n

la bianchissima spiaggia dell’isola dei cervi è uno di quei posti che potrete raggiungere a bordo di un catamarano in festa!

vietato perdersela!

dsc00334

 Le cascate del black river gorges, sono uno dei più grandi spettacoli della natura a cui assistere

img_5537

circondati da una foresta incantata,nell’unica area protetta di mauritius si potrà ascoltare la musica dell’acqua che scorre giù da decine di metri!

durante il nostro percorso nell’isola felice, i nostri 5 sensi potranno essere totalmente soddisfatti con una passeggiata nel coloratissimo e profumato mercato di Port Louis.

un enorme quantità di frutti tropicali, tisane, zucchero, vaniglia saranno i protagonisti! erbe curative, te allo zenzero e vaniglia,rum e borse di paglia…lo shopping garantito!

img_5539

tra le più importanti attrazioni dell’isola, non dimenticate di Chamarel e la terra dei 7 colori!

dune di roccia e sabbia,dalle moltemplici sfumature di colore saranno uno degli spettacoli a cui si avrà il privilegio di assistere a mauritius!

img_5538

riso al curry e  Faratha, pane tradizionale di Mauritius andranno gustati prima di andare via!

una nuotata con i delfini a largo della splendida baia di tamarin completerà un viaggio indimenticabile…li dove è possibile sentirsi un tutt’uno con la natura e felici più che mai!

Overjoyed

Irene Nicolosi

 logo copia

461 0

Benvenuto Novembre

Life

Novembre…il ricordo delle mie intere giornate trascorse li, dove era possibile sentirmi più vicina a chi mi ha donato la vita e non ne faceva più parte fisicamente, più vicina, con il pensiero, a chi oggi non c’è più , la felicità nel cuore per una ricorrenza speciale, i fiori, le letterine nascoste con la speranza che quelle parole potessero davvero arrivare lassù, desideri, occhi su in cielo, il mese per spegnere una candelina in più, festeggiare…è il mese delle castagne, i totò a tavola, la zucca in ogni modo, le serate di pioggia…Novembre è rifugiarsi in casa accanto a chi ami, perchè fuori fa freddo, è il countdown al Natale, è il profumo della legna che brucia, giallo, arancio, rosso e marrone ad ogni sguardo, i sapori dell’autunno, gli ultimi a tavola della stagione precedente, la magia nei primi fiocchi di neve

img_4663

a volte basta solo fermarsi a riflettere, chiudere gli occhi e ricordare, aprirli e osservare, respirare a pieni polmoni, per apprezzare di più anche le giornate che si accorciano, la pioggia e la nebbia che complicano la nostra giornata, giacche sciarpe e cappelli ingombranti…piccoli difetti di un mese d’autunno che ha la felicità nei colori, nei sapori, in una cioccolata calda tra le mani,in un libro davanti al camino…

…anche se ci piaceva di più il mare,il melone,il tramonto dopo le 19,un gelato,i piedi scoperti…

img_4662

… la felicità è dentro di noi,basta solo saperla trovare!

Felice 1 Novembre

#BenvenutoNovembre

Overjoyed

Irene Nicolosi

 logo copia

959 2

“C’era una volta”… Totò

Food

Mi presento,mi chiamo Totò, diminuitivo del nome Salvatore, in dialetto siciliano.

Sono un biscotto dalla forma irregolare ricoperto da glassa al cioccolato, un dolce tipico siciliano;

Non sono amico della linea, ma lo sono del buonumore, richiestissimo per l’occasione della festa di Ognissanti, apprezzato da grandi e piccini, desidero svelarvi i miei ingredienti, raccontarvi il procedimento per la mia preparazione, condividere un momento di felicità che profuma di cioccolato,tradizione, sorrisi,ricordi.

Accendete il forno a 180°…dovrà essere caldo quando l’impasto sarà pronto per essere infornato!

eccovi ingredienti e accessori necessari

img_4600250gr farina 00 
75gr zucchero
75gr burro
1 uovo 
25 gr cacao
120 gr vermouth
50 gr latte 
Un pizzico di vanillina
1 cucchiaio  di miele 
8 gr di lievito per dolci
Per la glassa:
250 gr zucchero a velo
63 gr zucchero fondente
10gr cacao
75gr cioccolato fondente
60gr acqua

lavorate l’uovo con lo zucchero,unite la farina setacciata,il cacao,il pizzico di vanillina e il lievito,aggiungete lentamente latte,il burro morbido,miele, vermouth.

quando l’impasto sarà ben uniformatoimg_4602

con l’aiuto di due cucchiai formate delle palline che adagierete su una teglia rivestita da carta forno.

Infornate a 180° in forno statico per 15 minuti.

Sfornate i biscotti e lasciate raffreddare prima di procedere con la glassatura.

Adesso preparate la glassa di cioccolato.

img_4592

Sciogliete tutti gli ingredienti a bagnomaria, glassate i vostri biscotti con l’aiuto di una pinza.

Vi mostro come mi presento prima e dopo la glassatura.

img_4593

Il momento della glassatura è un passaggio che ha bisogno di un pizzico di pazienza ma poca manualità… ricordatevi, la forma irregolare è proprio una delle mie caratteristiche.

Adesso che sono pronto, vi auguro una felice festa in mia compagnia.

img_4594

Overjoyed

Irene Nicolosi

logo copia

440 0

La fonte dell’autentica felicità

Life

La felicità è lo stato d’animo positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri.  Wikipedia

Che cosa occorre allora per essere felici?

img_4508

Presente in seconda fila alla conferenza del Dalai Lama, dedicata all’etica universale , alla fonte dell’autentica felicità tenutasi a Milano, sabato  22 Ottobre ,ho ascoltato tanto, fatto carico di emozioni, preso appunti, compreso quanto la felicità sia lontana dalle cose materiali,dalle formalità, dai pregiudizi, dalla diffidenza, la felicità è uno stato mentale che ha un alleato importante,l’intelligenza, che se utilizzata bene ci aiuta ad analizzare la realtà da tutti i punti di vista,  ci permette di comprendere che siamo tutti uguali, indipendentemente dalla propria cultura, dalla propria religione, dalla propria storia personale, esseri umani o animali, tutti abbiamo una sensibilità, tutti sperimentiamo felicità, sofferenza, ambizioni, speranze, tutti detestiamo l’odio, l’avidità, tutti abbiamo bisogno di gentilezza e un pizzico di generosità ogni giorno per essere felici.

img_4504

La ricerca dimostra che l’essere gentile con gli altri aumenta i nostri livelli di felicità, così come la loro.

La gentilezza è contagiosa!

C’è molto che possiamo fare per aumentare la nostra felicità… questa non ha regole ma ha un punto di partenza :

La felicità degli altri è anche la mia!

Overjoyed

Irene Nicolosi

logo copia

469 1

La torta della felicità

Food

Vi racconto di una ricetta che accompagna il buon umore del risveglio,la colazione e la felicità dell’intera giornata della mia famiglia…perché è sempre il momento giusto per una fetta di torta e una ricarica di felicità.

Segni particolari: soffice, meravigliosamente color cacao!

Dicono che la colazione sia il pasto più importante della giornata, perché appena svegli  il nostro corpo ha bisogno di energia ,sani nutrienti…e una buona dose di felicità!

A casa mia la giornata inizia generalmente con la torta preferita,la torta al cioccolato, che a noi piace chiamare

la torta della felicità!

Perchè la chiamiamo cosi?…

perché è semplice e veloce  da preparare, carica d’ indiscutibili benefici,amica del cuore grazie ai flavonoidi,energetica e perfetta per affronatare le “fatiche”della giornata, perché è la più gustosa tra tutte le torte, perchè spunta il sorriso quando il timer sta per suonare e il profumo di dolce ha già raggiunto ogni angolo della casa.

Allora prepariamola insieme…

Vi presento gli attrezzi da lavoro:

img_3595

 

ecco gli ingredienti necessari…

 

img_3593

 

 

img_3594

 

Versate lo zucchero in una ciotola,aggiungete le uova, accendete lo sbattitore  Moulinex ABM11A – Sbattitore Easy max  e amalgamate gli ingredienti finchè il composto non diventi chiaro…aggiungete il latte tiepido, il burro morbido, lavorate il composto per qualche minuto. A questo punto incorporate la farina, setacciandola prima, poi aggiungete il cacao. Dopo aver lavorato il composto basterà aggiungere il lievito, mescolare e il nostro composto sarà pronto per essere versato nella tortiera,precedentemente preparata in maniera tradizionale imburrando e infarinando ,oppure, per i più pratici, utilizzando lo Staccante spray per alimenti Decora 250 ml

img_3843

infornate a 180 gradi in forno statico per 50 min.

Non aprite mai il forno durante la cottura!

Sfrornate la vostra torta della felicità e lasciate riposare per circa 30 minuti prima di servirla.

img_3596

Overjoyed

Irene Nicolosi

logo copia