420 0

Helsinki città-felice

Travel

Helsinki,  citta-felice, capitale mondiale del design, il bianco della sua cattedrale,dei numerosi edifici cittadini, il verde dei sui infiniti parchi,  i colori che la rappresentano…

Freddissima d’inverno, luminosissima d’estate, è stata eletta “città più vivibile del mondo”!

Stefania Cardaci, ballerina della Finnish National Ballet, compagnia di danza professionale del  Finnish National Opera, arriva a Helsinki tre anni fa, in compagnia del papà, per affrontare un audizione che le ha cambiato la vita, un viaggio nella lontanissima Finlandia, in una città, Helsinki, che oggi è la sua città, una città di cui si è innamorata all’istante, una città che farebbe fatica a lasciare per ritornare in Italia, una città che dal suo punto di vista va visitata almeno una volta nella vita e di cui ci racconta luoghi e tradizioni.

img_3571

5 aggettivi per definire la città di helsinki?

Pulita, ordinata, innovativa, energica, accogliente!

Centinaia di isolette sono facilmente raggiungibili dalla città di Helsinki , con una breve traversata in traghetto al costo di 6 euro circa andata e ritorno.

Suomenlinna, l’isola-fortezza di Helsinki…inserita dall’Unesco nella lista dei Patrimoni dell’Umanità

suomenlinna suomenlinna-2

 

Seurasaari, isola collegata alla città da un ponte , villaggio ricostruito con edifici in legno, museo a cielo aperto,
seurassaari

sono le isole preferite da Stefania.

Kauppatori,la piazza del mercato, ricchissima di edifici color pastello, si trova poco distante dalla collina dove sorge la Chiesa Ortodossa di evidente influenza russa nella storia della città, più grande dell’Europa Occidentale,la Cattedrale di Uspenski

cattedrale-di-uspenski

che insieme alla Piazza del Senato ,la sua splendida e imponente Cattedrale bianca e la sua maestosa scalinata sono i luoghi più noti della città!

cattedrale

Esplanadi è una delle vie principali del centro dove passeggiare tra verde e lusso.

Stefania porta il mare nel cuore, infatti la zona di Helsinki che ama di più è il suo lungomare. Eira quartiere dall’atmosfera particolare ed esclusiva, vanta i migliori ristoranti della capitale della Finlandia, bar e nuovissime discoteche.

Kaivopuisto, il parco più frequentato dai cittadini, circondato da ville e ambasciate, ospita sul punto più alto l’osservatorio Ursa… Stefania lo definisce il parco più bello che abbia mai visto!

parco-kauvopuisto

Unico,magico,il più visitato dai turisti, il monumento composto da tubi di acciaio che emettono suoni e melodie ad ogni soffio di vento,tentativo di catturare e rilflettere l’essenza della musica del famoso compositore finalndese Sibelius, al Sibelius park.

A pochi passi dal Sibelius park si trova l’unico bar di Helsinki che va inserito categoricamente nella nostra lista dei luoghi da visitare,il cafè Regatta,famoso per i dolcetti alla cannella,tipici finlandesi.

img_4528

Kallio, il quartiere preferito dai giovani,ricchissimo di pub e ristoranti è anche il più economico per vivere.

Posizione strategica,vicino al centro Stefania suggerisce di soggiornare in hotel o mini appartementi, nel quartiere Toolo

Il pane finlandese,in particolare il pane nero con i semi di zucca o il pane di segale è gustosissimo e salutare come la maggior parte del cibo consumato dai finlandesi amanti della frutta secca e della cannella nei dolci.

Se amate la musica live e la buona cucina allora il ristorante pjazza, meta esclusiva delle serate di Stefania, è il luogo che fa per voi!

è possibile muoversi con estrema semplicità utilizzando i mezzi pubblici,tram e autobus sono puntualissimi e durante il periodo invernale,riscaldatissimi!

Introspettivi,indipendenti e disciplinati, i finlandesi si rivelano, non in maniera immediata, un popolo estremamente generoso,ospitale, loquace.

Come affrontano i finlandesi le temperature rigide in inverno?

quando poca luce e tanto freddo diventano i protagonisti,la città di helsinki e il suo popolo si vestono di magia!

I finlandesi affrontano l’inverno con intelligenza, e molta organizzazione! amano rifugiarsi nelle loro caldissime abitazioni, dove sarà assolutamente vietato entrare con le scarpe, per non portare pezzi di neve all’interno,leggere un buon libro, utilizzare delle speciali lampade che simuleranno la luce solare che apporterà loro benefici distribuendo vitamina D.

I finlandesi amano tuffarsi nei laghi ghiacciati e poi correre in sauna. Tutti hanno una sauna in casa. La sauna si trova incredibilmente dappertutto, è quello il luogo dove entrare in sintonia con se stessi, vivere un momento felice, condividere…sauna, una parola che non ha traduzioni in altre lingue,una parola di cui i finlandesi vanno orgogliosi,un luogo che è uno stile di vita!

Grazie Stefania per il tuo prezioso racconto… felice di aver fatto un salto insieme a te in questa vibrante città!

img_3567

Overjoyed

Irene Nicolosi

logo copia