Zurigo…una città mozzafiato…lei che da fine novembre, per tutto il periodo delle festività natalizie,brilla d’incanto e si veste di un fascino inimitabile.

L’odore del vin brulè e la cannella lungo le strade di Zurigo,durante la passeggiata tra i suoi mercatini…sono odori che non andranno via dai ricordi più preziosi di questa splendida città.

Zurigo è la città con maggiore concentrazione di locali,bar e ristoranti d’europa,”nottambula”,”gaudente”,è la città dei buongustai…li dove è possibile accontentare tutti i palati…

fonduta e cioccolato… un must!

Ho deciso di chiedere di accompagnarmi in una gita tra i migliori locali della città, ad un amica…

lei si chiama Aurelia Vera

una di quelle amiche che non passano mai, di quelle che s’incontrano al liceo…già grandi,e con cui è possibile vivere periodi memorabili…

succede quando ci si accorge che nell’animo di quell’amico c’è un pizzico di noi,quando ci si riconosce in parte delle sue scelte,del suo modo di essere…

con lei ho condiviso tenacia,testardaggine,ambizione…felicità,nonostante…!

Adottata dalla città svizzera di Zurigo 12 anni fa

Aurelia,manager senior diversity & work well,spirito libero,festaiola,ama fortemente la città di Zurigo…

utilizza una sola parola per descriverla…MAGICA!

Mi racconta come questa città,la sua gente,il clima, accolgano “freddamente” i nuovi arrivati…una sensazione che svanisce presto,la stessa che poco dopo sembra quasi cambiare completamente aspetto!

Gli svizzeri/e riservatissimi al primo saluto…si rivelano un popolo accogliente e molto cordiale ma pur sempre discreto e “intimo” anche nella tonalità della voce,che si mantiene sempre bassa durante le conversazioni…loro sono fatti così…parlano poco,ma spesso parlano anche 3 lingue,compreso l’italiano…vietato prendersela!

Dopo una visita al pittoresco centro storico Niederdorf ,caratterizzato da piccoli negozi e boutique zurighesi,consigliato per lo shopping e una visita al duomo Fraumünster, Altmünster ,in quella direzione,quella che ci porterà al lago di Zurigo, si attraversa un ponte per raggiugere la costosa Bahnhofstrasse,la via degli acquisti più lussuosi e in direzione stazione Hauptbahnhof per uno shopping più modesto.

Rimaniamo in zona perchè già dietro le mura del Fraumünster

 

si trova il ristorante più caratteristico e tipico della città Zeughauskeller   è possibile prenotare (in lingua inglese) un tavolo,indispensabile soprattutto nel fine settimana, quando a Zurigo diventa impossibile trovare posto in un ristorante,altrimenti.

Ci spostiamo al Paradeplatz,piazza finanziaria nota in tutto il mondo,a pochi passi dal lago,dove è consigliata una passeggiata verso Bürkliplatz,sul lago http://www.zsg.ch/de/online-fahrplan.html ,dove è molto piacevole trascorrere del tempo durante il periodo estivo…proprio nel periodo estivo Aurelia consiglia di far visita al bar Barfüsserbar, accessibile solo a piedi scalzi, da dove sarà possibile godere di un bellissimo panorama.

sul lago di zurigo altro bar eccellente per aperitivo e cena è il Quai 67

Per i vegetariani in giro per Zurigo…il più antico e il migliore ristorante vegetariano del circondario si chiama Hilt

A Zurigo esiste un luogo “alternativo”,”artistico”, dove consumare un ottimo te e caffè e gustare dei buoni piatti…il Rote Fabrik ospita molto spesso eventi all’interno del locale,interventi teatrali,concerti,serate a base di musica techno o elettronica. La regola del posto? si paga solo in contanti!

Sarà possibile bere un drink in una piacevole atmosfera anche lungo il fiume Limmat e Obere lettern

Esiste un locale,consigliatissimo da Aurelia,molto gradevole sia d’inverno che d’estate, il Vagabundo,si trova nel quartiere Kreis 4 di Zurigo ,quartiere ricco di bar e locali alla moda!

sempre li nel quartiere kreis 4… un eccezionale ristorante dove sarà possibile mangiare strepitosi piatti della cucina marocchina e turca… si chiama Bebek

lui…è tra i ristoranti preferiti di Aurelia,non solo per la sua cucina ma anche per la struttura che la ospita…modernissima, in un palazzo dove il tram entra nel cortile e nessuno possiede una macchina,perchè fortemente richiesta una società a 2000 watt.

Ancora in questo quartiere ricco di locali troverete un ottimo ristorante tailandese LILY’S FACTORY e di fronte…il ristorante giapponese Ooki Japanese Izakayaoso consigliato per le sue deliziose zuppe.

Prima di lasciare Zurigo non dimenticate di fare un salto il sabato al famosissimo mercato delle pulci Kanzlei e fermarvi nell’omonimo locale kanzlei per un drink;li la gente si diverte a giocare a boccia e a chiacchierare sul film visto nel cinema accanto.

Grazie Aurelia…

Overjoyed

Irene Nicolosi

 logo copia